Prima o poi ogni persona si confronta un trasloco. Le circostanze ognuno ha le sue: un rapporto nuovo, un fallimento di relazioni, l’acquisto del appartamento, il trasferimento dei figli, etc. Per questo la questione della scelta dell’impresa per il trasloco è sempre attuale.

Oggi le ditte che fanno i traslochi sono tante, ma come scegliere quella giusta che ti garantisce il trasloco di qualità?

La scelta deve essere ragionevole perché da quello che fa il tuo trasloco dipende il successo del servizio. Dalla prima chiamata che fa il cliente si può capire subito se la ditta e seria o no. Prima di tutto vi risponde la persona che sarà in grado di darvi qualsiasi informazione sul vostro trasloco. Se necessario lo specialista viene da voi a fare il sopraluogo. Per calcolare i costi del trasloco bisogna:

– indicare tutto quello che viene traslocato;

– l’indirizzo del carico e scarico per capire se c’è bisogno del permesso occupazione suolo pubblico durante il trasloco, e anche se è necessario di usare autoscala o scala componibile durante il trasloco;

– chi si occupa della fornitura di scatoloni e bauli per abiti. Se si prevede il trasporto dei vetri o altri oggetti fragili è meglio affidarsi ai professionisti. In questo caso tutti i beni fragili vengono imballati con i materiali speciali che proteggono dai possibili danni durante il trasloco.

PF Traslochi vi propone il servizio del montaggio/smontaggio mobili, adattamento cucine e modifiche, deposito e stoccaggio e noleggio di autoscala con operatore se è necessario.

Affidati ai professionisti per un trasloco di qualità!