L’imballaggio di oggetti fragili è la parte più delicata del trasloco. Ecco alcuni consigli per evitare la rottura e/o il danneggiamento:  

  • ogni piatto o bicchiere deve essere imballato singolarmente utilizzando foglio di pluriball o carta;
  • nella scatola creare un fondo di protezione mettendo 1 o 2 fogli di pluriball sotto gli oggetti;
  • ordinare gli oggetti: i piatti andranno inseriti in verticale, bicchieri e tazze in orizzontale;
  • riempire ogni spazio vuoto con della carta;
  • tra ogni oggetto va inserito un foglio di cartone o di pluriball;
  • una volta riempita la scatola si deve creare un’altra protezione appoggiando sopra gli oggetti un foglio di pluriball e cartone;
  • chiudere bene la scatola con lo scotch;
  • e in ultimo non per importanza scrivere sopra le scatole il contenuto e la destinazione ed apporre la scritta “FRAGILE” 
1
Vuoi un preventivo gratuito?
Buongiorno!
Come possiamo aiutarti?